BLOG

Vivi con Bobble tutte le news dal mondo della comunicazione, del marketing e della creatività.

TEMPO DI LETTURA STIMATO: 3 minuti

Tra le tecniche di copywriting che possiamo utilizzare per far arrivare un messaggio a destinazione, questa è certamente una delle più particolari. Perché è cucita su di te.

Fare il copywriter può essere divertente. È un lavoro nel quale non ti annoi mai, un po’ come essere un moderno cantastorie. La differenza sta nell’obiettivo: non divertire il re e la corte, ma attirare l’attenzione ed aiutare l’imprenditore a vendere.

Ecco perché nel tempo si sono standardizzate alcune tecniche di copywriting, utili trame sulle quali imbastire uno storytelling aziendale efficace ed efficiente.

Ti piacerebbe che la tua storia venisse raccontata attraverso il cammino dell’eroe? Ad orecchio, probabilmente diresti di sì: suggestivo come nome. Ma scopri prima che cos’è e poi, se la risposta sarà ancora sì, noi sapremo essere il tuo moderno cantastorie.

Il potere delle storie

Per farti ascoltare, devi saper raccontare una storia. Perché nulla è davvero interessante, specie in un’epoca in cui le oggettive differenze di prodotto si sono assottigliate, se non va colpire la sfera percettiva dell’individuo, alcune corde emozionali, prima di una chiusa potente sugli effettivi vantaggi pratici.

Joseph Campbell è uno psicologo statunitense che ha riletto in maniera analitica i miti più conosciuti nella storia della letteratura proponendo alla fine 17 tappe, secondo lui sempre riconoscibili in ogni racconto, che tracciano il viaggio dell’eroe. In pratica, il canovaccio di tutta la narrativa. Nel suo “L’eroe dai mille volti” uscito nel 1973, Campbell parla di: mondo ordinario, richiamo all’avventura, rifiuto del richiamo, intervento del mentore, varco della prima soglia, prove da superare e nemici, avvicinamento alla “caverna”, prova centrale, ricompensa, via del ritorno, resurrezione e climax, compimento e crescita.

Ora, prova a pensare ad un qualsiasi libro che tu abbia letto o ad un qualsiasi film: non trovi forse queste fasi sempre presenti o almeno gran parte di esse?

Raccontare il viaggio dell’eroe è una tecnica di copywriting, che Campbell avrebbe chiamato tecnica narrativa, che resiste da millenni.
E perché allora non dovremmo applicarla alla scrittura che accompagna la vendita?

Tecniche di copywriting e marketing 

I nostri messaggi pubblicitari saranno dunque tanto più forti quanto più saremo capaci di utilizzare tecniche di copywriting come quella del cammino dell’eroe per raccontare una storia. La tua storia: della tua azienda, dell’idea che c’è dietro a quel prodotto, di come possa cambiare la vita a chi lo acquista.

Proviamo a fare un esempio. Immaginiamo che l’obiettivo, per il quale tra le tecniche di copywriting abbiamo selezionato quella del cammino dell’eroe, sia vendere un particolare tipo di scarpe per correre.

Sicuramente, il consiglio potrebbe essere quello di procedere alla creazione di un video, dopo aver sviluppato uno storyboard testuale: è un formato che si presta molto bene al racconto e che può facilmente essere condiviso sui social. Ci basterà un minuto, un minuto e mezzo di storytelling ben fatto.

Il protagonista sarà un ragazzo normale, uno che si allena tanto, dedicando ogni ritaglio del suo tempo alla sua passione: la corsa. Non è un professionista, deve incastrare tutto alla perfezione: il lavoro, la famiglia, gli imprevisti.
In tutte le gare alle quali partecipa c’è sempre un avversario che lo batte ogni volta. A differenza di lui, ha molto più tempo a disposizione per allenarsi e deve concentrarsi solo su questo.
Ma il problema non è quello e l’eroe lo scopre mentre, allenandosi quasi all’alba passa di fronte alla vetrina di un negozio per runner: se non calzi le giuste scarpe, non permetti al piede di esprimere le giuste prestazioni, perdi secondi preziosi per ritrovare l’equilibrio, anche se tu neppure te ne accorgi.
L’eroe riflette, acquista le nuove scarpe e, come per magia, inizia a vincere.

Ti sembra scontato? Ed in effetti potrebbe esserlo. È giusto un esempio, per farti capire come si può sviluppare il viaggio dell’eroe.

Ma, se questa tecnica permette da secoli di colpire ogni volta l’attenzione di un vastissimo pubblico, non credi sarebbe il caso di provarla?

Contattaci per una consulenza gratuita!